Parte quindi la Campagna “Casca il Mondo, #RestaLaTerra” nella Provincia di Caserta, dopo la presentazione fatta nella sede della Federazione Provinciale PD, in Via Maielli, alla quale hanno partecipato il Segretario Provinciale PD CasertaRaffaele Vitale, il Segretario Provinciale GD Caserta Pasquale Stellato, ed i promotori dell’iniziativa Pier Gaetano Fulco, Responsabile Salute ed Ambiente GD Campania, e Giuseppe Cerbone, Responsabile Organizzazione e Radicamento GD Campania.
Gli obbiettivi della Campagna sono:
- Rendere attiva la legge regionale, approvata nel 2013, che dispone l’affidamento dei terreni demaniali a proposte d’impresa agricola giovanile, spingendo per la scrittura del regolamento attuativo, non ancora compilato;
- Proporre la costituzione della “Banca della Terra”, ente che dovrebbe occuparsi di mantenere un censimento dei terreni agricoli, assegnarli tramite bando, acquisire e rendere quindi fruibili finanziamenti per l’agricoltura europei, nazionali e regionali, curare il subentro in aziende già esistenti, assistere i fruitori nella fase di start-up e fare rete fra le imprese;
- Proporre l’utilizzo dei fondi della “Garanzia giovani” per formare giovani under 30 che poi intendono impegnarsi nel settore primario.
L’impegno del Partito Democratico e dei Giovani Democratici della Federazione Provinciale di Caserta sarà quello di portare la campagna circolo per circolo, raccogliere firme, e in seno alla raccolta firme saranno vendute, ad offerta libera, piccole piantine di basilico.
 

0 Commenti

Puoi essere tu il primo a lasciare un commento.

Lascia un Commento

 




 

*