Venerdì 29, sabato 30 e domenica 1 ottobre si svolgerà la prima Festa Provinciale del Partito Democratico della Federazione di Caserta. Oltre ad essere un’occasione di incontro con numerose proposte musicali e gastronomiche, sarà un appuntamento importante per la politica casertana anche in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del presidente della provincia e del Consiglio Provinciale. Alla festa parteciperanno tra gli altri il capogruppo al senato Luigi Zanda che insieme al segretario regionale Assunta Tartaglione parlerà delle riforme sabato sera, Fulvio Bonavitacola sabato pomeriggio interverrà sugli interventi previsti dalla Regione per l’area Domiziana e Domenica Mattina alle 11 Enzo De Luca insieme a Carlo Marino e ai sindaci PD affronteranno i temi legati allo sviluppo in terra di lavoro.

“ Realizzare la prima Festa Provinciale del PD casertano fa parte della sfida che abbiamo raccolto: quella di rilanciare l’iniziativa politica in terra di lavoro e di realizzare momenti di incontro e di confronto. Grazie all’impegno di tanti che da settimane stanno lavorando per la festa vivremo tre giornate in cui sarà possibile divertirsi ed incontrarsi ma in cui anche parleremo dei problemi concreti e delle nostre proposte abbandonando un dibattito distante dalla vita delle persone e totalmente autoreferenziale in cui troppo spesso cadiamo e dimostreremo che accanto a Carlo Marino e ai nostri sindaci c’e una comunità di persone che sono impegnate a migliorare la vita delle persone e la qualità del territorio.” ha detto il senatore Franco Mirabelli Commissario Provinciale del PD di Caserta.

 

0 Commenti

Puoi essere tu il primo a lasciare un commento.

Lascia un Commento

 




 

*